Una biro e 50 quaderni

Laura Castelletti, 7 agosto 2010 » Arte e Spettacolo, mi piace, video

Una biro e 50 quaderni per Jamie Bell, uno studente inglese, ha impiegato tre settimane e 2100 pagine per disegnare questo simpatico viaggio nel tempo a fumetti.
La “storia di quasi tutto”, come l’ha chiamata l’autore, si conclude con il Big Crunch, l’ipotetico momento in cui l’universo collasserà su se stesso.

condividi:

Lascia un Commento