Un grande fotografo in città

Laura Castelletti, 5 dicembre 2010 » Arte e Spettacolo, mi piace

renato corsini è di quelle persone che se non ci fossero bisognerebbe inventarle. architetto, fotografo, gallerista, spirito libero e ribelle, forte senso civico, ci regala spesso mostre straordinare nella sua wavephotogallery di via trieste. le ultime “meraviglie”, rigorosamente in bianco e nero,  le ha inaugurate ieri e io ne sono rimasta incantata come una bambina. stavolta si tratta degli scatti di un grande maestro della fotografia italiana gianni berengo gardin, uno di quei vecchi incredibilmente affascinanti ai quali la vita ha insegnato a essere essenziali anche nelle parole.

ha detto pochissimo durante l’inaugurazione “i fotografi è meglio che non parlino, rovinerebbero i loro scatti” e ricordato che lui non è un artista perchè non un creativo. ha detto di se solamente “non sono un creativo perchè non creo, fermo le immagini. sono solo un fotografo che documenta il nostro tempo”… come lo ducumenta bene il nostro tempo e come ha ben  “fermato” anche quello passato!

se avete tempo andate a vedere la mostra. io ci ritorno sicuramente… è sulla strada di casa.

Se già non lo conoscete, in questo breve filmato (diviso in 3 parti) trovate un po’ della sua storia e della sua voglia di raccontare l’Italia nascosta, come quella irraccontabile e non raccontata dei manicomi.

condividi:

One Response to “Un grande fotografo in città”

  1. maria ha detto:

    E’ vero: una mostra bellissima di una bellissima persona.

Lascia un Commento