Sabato in piazza con un libro tra le mani

Laura Castelletti, 20 marzo 2012 » mi piace, pensieri in libertà

ridiamo significato alla lettura,

riscopriamo la lettura,
ritroviamo il tempo di leggere.

una delle prime persone che vedete nel video è la maestra laura, una bravissima insegnante elementare alla quale devo la passione di mia figlia margherita per la lettura. ricordo ancora quando aveva assegnato alla mia piccola, come a ogni compagno di classe, una “casa editrice” e il compito di scrivere e stampare libri. la ricca biblioteca che aveva allestito per loro, le letture ad alta voce, le rappresentazioni sceniche dei brani … un’insegnante di quelle che lasciano un segno positivo nella vita dei ragazzi e che sono sempre più merce rara (non è retorica, lo penso davvero).

il solo fatto di vederla nelle immagini mi suggerisce che non posso mancare all’incontro.

 


quest’anno l’appuntamento per il flash mob della giornata mondiale della lettura si terrà sabato 24 marzo dalle h 17.00 alle 17.30 in piazza loggia. sarà un flash-mob freezing style e si svolgerà nel modo indicato nel volantino che vi posto di seguito:

 

passeggiando liberamente in piazza della loggia, ci bloccheremo tutti alle 17.oo al suono dei mac delle ure  e leggeremo il libro che abbiamo portato.

e’ meglio non muoversi in gruppi, essere li’ come per caso. la gente non deve accorgersi di nulla prima

 bisogna essere completamente fermi e ghiacciati in silenzio fino al suonare del segnale (un fischietto) che alle 17.15 determina la fine del mob! (vedi video). dopo ci si disperdera’ normalmente

 in caso di maltempo il mob si fara’ comunque sotto i portici partendo dalla gioielleria fasoli a scendere

 vi invitiamo a partecipare e a diffondere al massimo il flash mob

e’ importante portare macchine fotografiche e videocamere.
le foto migliori faranno parte della mostra leggere leggere leggere 2 itinerante per le biblioteche della provincia di brescia promossa dalla rivista culturale on line www.gruppo2009.it

attenzione:  dal 6 al 31 marzo presso la biblioteca queriniana sono esposte le foto del precedente flash mob.http://www.facebook.com/events/341987435846176/

 

 

Alla fine chi vorrà potrà donare il suo libro a uno sconosciuto

(personalmente invitiamo a donare un libro che vi abbia dato qualcosa, non un libro qualunque)

 

 

 

condividi:

5 Responses to “Sabato in piazza con un libro tra le mani”

  1. Giovanni Armanini ha detto:

    già che ci siamo ridiamo significato anche alle parole tipo flash mob che ormai non significano più assolutamente nulla, tanto sono abusate

  2. Roberto ha detto:

    Il flash mob in quanto tale dovrebbe essere publicizzato solo su canali non ufficiali.
    Con tutte le persone che leggono il Blog di laura Castelletti non sarà più una sorpresa 🙂

  3. Laura Castelletti ha detto:

    armagio, tu come lo chiameresti? così lo suggerisco agli amici del gruppo della giornata nazionale della lettura …

  4. Non navigai in rima ha detto:

    Non è un problema di nome ma di metodo! La cosa che fa sorridere è che poi si fanno pure i comunicati… io farei qualcosa di diverso. E poi parliamoci chiaro gente in piazza che legge e non si parla a me dà un messaggio non bello

  5. Giovanni Armanini ha detto:

    io semplicemente non farei quella cosa ma rilancerei una cosa come il bookcrossing ad esempio…

Lascia un Commento