Romano il vigile urbano

Laura Castelletti, 21 maggio 2010 » Loggia, mi piace

a chi non ama i vigili urbani di brescia avrei consigliato di venire oggi pomeriggio in loggia per assistere all’assegnazione del “premio città di brescia-albino de tavonatti“. quando si è trattato di chiamare sul palco roberto romano, uno dei vigili a cavallo della nostra amministrazione, non un applauso ma un vero boato ha preso vita tanto da far tremare i vetri del salone vanvitelliano. che roberto sia un trascinatore è cosa nota, che sia l’anima e l’artefice dell’associazione “cavalli per tutti” (non dimentichiamoci di giusy, suo braccio destro e vigilessa del nostro comando) che aiuta bambini in difficoltà con l’ippoterapia è risaputo, ma che fosse così amato è stata una sorpresa anche per il suo assessore (rolfi). un vigile dal carattere apparentemente spigoloso e grezzo ma dal cuore grande. di uomini e donne della polizia municipale così generosi e sensibili  fortunatamente ce ne sono anche altri, magari meno popolari e conosciuti di lui. bravo roberto e buon lavoro a te e agli amici dell’associazione. ci vediamo per il solito spiedo di autofinanziamento!

condividi:

3 Responses to “Romano il vigile urbano”

  1. Elio Marniga ha detto:

    Complimenti al vigile (o lo devo chiamare poliziotto locale?) Roberto Romano per la sua benemerita attività nell’associazione “Cavalli per tutti”. Il nipotino di un amico fa ippoterapia proprio con questa Associazione e so che ne ha grande beneficio.
    Ma qualcuno mi vuol chiarire perchè il Comune di Brescia deve avere una squadra di vigili a cavallo con tutto quel che costa mantenere animali ed attrezzature mentre si tagliano i contributi agli asili nido?
    Come sempre è questione di priorità e alcune volte anche i socialisti non tengono fede al loro nome.

  2. Laura Castelletti ha detto:

    Su come questa amministrazione spende o taglia le risorse a disposizione avrei molto da dire. Molto dirò il 7 giugno durante la discussione in Consiglio Comunale dedicata al Bilancio di Previsione 2010. I vigili a cavallo hanno , non come tanti pensano una funzione di rappresentanza, ma un importante ruolo nel controllo del territorio. Se zone poco raggiungibili della Maddalena (e se ne accampano do losche figure!), gli argini del Mella
    e alcuni parchi sono oggi sicuri è certamente per la loro presenza. Altri sono gli sprechi come radere al suolo (questo ha costi) e sostituire cose semplicemente perchè portano la firma della Giunta Corsini.
    Sul tener fede dei socialisti…anche su quello possiamo discutere!

  3. francesca ceresa ha detto:

    GRANDE ROBYYYYYYYYYYY!!!!!!!!!!! SEI TUTTI NOI!!!! (ho trovato ora il sito haha diciamo che i complimenti anche se in ritardo fanno piacere ^__^) c vediamo venerdììììì e si spera anche giovedì neeeee ciaooooooooo

Lascia un Commento