Pensieri, parole, opere e omissioni

Laura Castelletti, 4 febbraio 2011 » pensieri, parole, opere e omissioni

“La nuova festa per l’Unità d’Italia penalizza le imprese” (Giancarlo Dallera)

condividi:

8 Responses to “Pensieri, parole, opere e omissioni”

  1. Roberto ha detto:

    No comment………

  2. stellina ha detto:

    Le critiche in merito al 17 marzo prossimo come giornata di festa nazionale, a dir il vero mi sembrano esagerate. Sono ben altri i problemi che devono essere risolti per la produzione e per il Paese..
    E solo in questa occasione … come non mai… è necessario festeggiare “l’Unità d’Italia”…

  3. serio ha detto:

    mi chiedo quanto avevain storia… se la studiata!!!

  4. Qol Sakhal ha detto:

    Se c’è tanto lavoro, perchè tanta cassa integrazione? Della serie “anche gli imprenditori nel loro grande dicono cazzate”.

  5. Ruggero ha detto:

    Stellina, il tuo ragionamento vale anche per Pasqua e natale immagino

  6. stellina ha detto:

    @ Ruggero
    Tu immagini…io domando : a Pasqua e Natale tu non festeggi ??

  7. Ruggero ha detto:

    Cara stellina Proprio perche’ festeggio Pasqua, Natale e ogni compleanno che credo vadano festeggiati anche i 150 anni dell’unita’ d’ Italia , ” i problemi sono altri nel nostro paese”. Se questo e’ il ragionamento, questo deve valere anche per le altre feste religiose e non . agli imprenditori che chiedono sia giornata lavorativa risponderei, va bene, purche’ il problema della disoccupazione sopratutto dei giovani che e’ al suo massimo storico, venga affrontato offrendo loro migliaia di nuovi posti di lavoro .

  8. stellina ha detto:

    @ Ruggero, spero tu non abbia interpretato male la mia frase..intendevo infatti che l’Unità d’Italia va festeggiata proprio perchè i problemi per risolvere le difficoltà delle imprese NASCONO E VANNO RISOLTI in ben altro modo ! !
    In questo momento particolare poi,nel quale si parla tanto di “federalismo”.. che nasce con presuppostti sbagliati ..non di suddivisione di responsabilità e di sgravi ..ma per bel altri fini!..
    Spero tu abbia compreso i miei pensieri.
    Buon sabato..

Lascia un Commento