Pensieri, parole, opere e omissioni

Laura Castelletti, 26 gennaio 2013 » non mi piace, pensieri, parole, opere e omissioni

«Tutta la Lombardia, non lo possiamo negare, è ormai in mano a tutti i gruppi mafiosi. E i reati che vengono percepiti meno dalla cittadinanza, ma che sono sintomatici di un malessere del vivere civile, sono quelli che vengono governati proprio dalla criminalità organizzata. Sono reati che riguardano la corruzione, la concussione, la frode comunitaria, i processi informatici. Sono reati che, francamente, mi danno preoccupazione.Per citarne uno, voglio sottolineare il commercio illegale di rifiuti. In questo territorio risulta che il sottofondo delle nostre strade è formato con rifiuti che sono altamente tossici. Non sono reati che vanno a colpire solo determinati settori, incidono sulla nostra salute, sulla nostra vita, sono tanto e più gravi di quelli contro il patrimonio». (dichiarazione di Grazia Campanato Presidente Corte d’Appello di Brescia all’inaugurazione Anno Giudiziario) 26.01.2013

 

 

qui puoi trovare altri post dedicati alle ecomafie

condividi:

2 Responses to “Pensieri, parole, opere e omissioni”

  1. angelo d errico ha detto:

    E’ una vergogna inaudita l’assenza dei rappresentanti delle Istituzioni locali all’inaugurazione dell’Anno Giudiziario. Brescia e la sua Provincia son orfane di una guida politica, un dramma imbarazzante per la tradizione civile del nostro territorio.E intanto le mafie spadroneggiano.

  2. Andrea ha detto:

    Per questo l idea del 75% delle tasse in Lombardia è malsana e pericolosissima, attiverebbe ancor più gli interessi mafiosi su un territorio già fragile. Sul tema consiglio a tutti il bellissimo documentario: “Sei sicuro? La piovra a Brescia” che per ora ho visto in onda solo su Antenna 3, ma che meriterebbe per impegno, capacità investigativa e coraggio degli studenti che l hanno realizzato, la seconda serata di Rai 3
    http://www.youtube.com/watch?v=G_ulfGOM0vQ

    a.

Lascia un Commento