Pensieri, parole, opere e omissioni

Laura Castelletti, 16 maggio 2011 » mobilità, rassegna stampa Laura

“Tirando le somme di questa mefitica sgangherata campagna elettorale tre dati spiccano con chiarezza.
In primo luogo la discesa di un altro gradino sulla scala dell’imbarbarimento: tra veleni, colpi bassi, unghiate, falsi, insulti, promesse fasulle e via degradando il lessico elettorale ha attinto a piene mani al Grand Guignol. Vette eccelse sulle strade del trash e della volgarità sono state scalate dai giornali del Premier. Ancora una volta, seguendo l’identico copione degli ultimi anni, Berlusconi ha chiamato a raccolta i suoi fedeli per trasformare in rissa una normale – anzi comunale – contesa elettorale, facendo appello agli umori più viscerali ultraconservatori e tentando di trasformare queste amministrative in un referendum sulla sua persona e sul suo governo…” (Marcello Del Bosco su Il Riformista)

condividi:

Lascia un Commento