Mondo alla rovescia

Laura Castelletti, 8 marzo 2012 » non mi piace, politica

oggi questa immagine campeggiava su alcuni giornali. quelli non cerchiati sono tutti indagati. in un mondo normale non sarebbe stato “cerchiato” angelo spreafico, ma chi ha “deragliato”, … ma ormai pare che chi fa onestamente il proprio dovere sia una rarità, almeno ai vertici della regione lombardia.

in un mondo alla rovescia, quando tutti i mezzi d’informazione parlano della bufera che ha investito la lega, sul giornale di partito non c’è traccia della notizia. in europa solo putin al momento riesce a fare di meglio con la censura.

 

condividi:

2 Responses to “Mondo alla rovescia”

  1. stefano ambrosini ha detto:

    Laura, dai, non è proprio così…sulla padania c’era un trafiletto di 5 righe sul fondo della sesta pagina…(hanno datto GRANDE risalto alla notizia!!!)… eh eh eh…

    Dai…speriamo che almeno Spreafico si salvi…e che sia stato onesto…

    p.s. io questi politici di alto livello proprio non li capisco. Già prendono una sfraccata di soldi di indennità…che bisogno c’è di prendere anche le tangenti?
    Ah, c’est la vie!

  2. Mario ha detto:

    ci tengo a far notare che l’unico non indagato è un ex dirigente della cisl lombarda ok forza Spreafico

Lascia un Commento