Lego come terapia artistica

Laura Castelletti, 1 ottobre 2010 » Arte e Spettacolo, mi piace

il lavoro di jan vorman è la curiosa via di mezzo tra l’arte urbana e la cura delle ferite nella città

condividi:

One Response to “Lego come terapia artistica”

  1. roberto ha detto:

    Fantastico Laura, per un appassionato di lego come me è una goduria.
    Ma dove si trova?

Lascia un Commento