Il Cinema Nuovo Eden si merita un post

Laura Castelletti, 14 gennaio 2017 » Arte e Spettacolo, cultura, mi piace

Il Cinema Nuovo Eden merita un post tutto suo. Quando presentiamo i risultati delle attività della Fondazione Brescia Musei l’Eden finisce infatti nel grande calderone dei musei, schiacciato da cifre e nomi altisonanti che tendono a confinarlo in un posto minore.

Merita invece un suo spazio e  il riconoscimento speciale per il bel cinema, per la qualità delle pellicole proiettate e soprattutto per il raffinato e pensato lavoro di ricerca. Lo soddisfazione dello spettatore, il livello del programma annuale, sono la molla che spinge l’azione di chi anima il cinema e l’ha reso punto di riferimento non solo del Carmine ma della città intera (con alcuni appuntamenti e rassegne il confine cittadino scompare).

Una menzione va, dopo la qualità,  anche ai risultati quantitativi; il trend di progressiva crescita rilevato dal 2014 è confermato negli anni successivi: da 48.976 spettatori di fine 2015 a 53.524 al 31 dicembre 2016.

 

 

Lavoro di squadra che impegna le risorse professionali e umane del Cinema e diversi collaboratori, sia per le rassegne cinematografiche che per gli appuntamenti educativi.
Anche al cinema Nuovo Eden, come ai musei, attenzione speciale è  dedicata alle scuole con la rassegna “Cinema e scuola” (nel 2014/2015: 3.656 partecipanti; nel 2016: 3.819. 1.335 le prenotazioni per i primi tre mesi del 2017).

 

 

 

E’ certamente un servizio  culturale apprezzato,  soddisfa i palati più raffinati ma anche le passioni di chi ha poche  disponibilità finanziare. Senza l’Eden in molti non potrebbero permettersi di “cavarsi  la voglia di cinema”.

 

 

condividi:

Lascia un Commento