Guerra persa

Laura Castelletti, 11 luglio 2010 » non mi piace, pensieri in libertà

Ci sono momenti in cui una capisce che combatte una guerra persa. A me capita la mattina  entrando nella camera delle mie figlie. Non sono sola, siamo un esercito di madri in battaglia contro il disordine… nei momenti di sconforto a volte consola 🙂

condividi:

6 Responses to “Guerra persa”

  1. guillermo ha detto:

    Guarda!
    Io le chiamo “la montagna”
    una volta c’era una scattola e tuti i gioccatoli finivano rapidamente dentro.
    Adesso con i 18
    esiste “la montagna”
    di vestiti…….
    una volta ogni tanto….. sparisce
    per ritornare in pochi minuti!

  2. EP ha detto:

    Hai provato a mettere tutto nel sacco nero?
    E’ molto divertente!

  3. Benzo ha detto:

    Tu non sei mai entrata in camera mia!!! Quando è tutto ordinato è come nella foto!!!

  4. Jebediah Wilson ha detto:

    L’ordine non porta a nulla. Solo dal Caos nasce tutto.

  5. Serena ha detto:

    Mi unisco con entusiasmo a Benzo e Jebediah… Io li denomino “il mucchio”. Dovresti vedere le ceste di dimensioni monumentali che mi ha comprato mia madre, nella sua eterna battaglia contro il mio incontenibile disordine…ehm… creativo!, e che ha disseminato per tutta la casa!! Eppure, di tanto in tanto, ancora strabordano…!

  6. Benzo ha detto:

    La cosa peggiore, per di più, è che quando si prova a rinsavire e fare ordine, non si trova più nulla!!!

Lascia un Commento