Franceschino Carpani “senza distinzione di alcun genere”

Laura Castelletti, 13 dicembre 2010 » mi piace, pensieri in libertà, sport e salute

franceschino carpani glisenti è uno degli “oracoli”  
(definizione che non ama) che ogni tanto incontro per interrogarlo su quanto accade  e accadrà in città. i suoi anni, portati con rara eleganza, e la presenza per molti decenni sulla scena economica e imprenditoriale bresciana e nazionale, gli permettono di essere un osservatore privilegiato dal quale vale sempre la pena raccogliere spunti di riflessione. legge le vicende attuali con gli occhi della storia. insomma a frequentarlo c’è da imparare.

parlo di lui perchè ieri nella veste di presidente della fondazione guido berlucchi, presentando alla città il centro di radioterapia guido berlucchi presso la poliambulanza di brescia ha tenuto un breve, ma significativo intervento. ve ne voglio sottolineare un passaggio quando, a proposito della  donazione alla fondazione poliambulanza ha detto “questo nuovo centro importantissimo, in fondo lo doniamo  a tutti, bresciani e non bresciani, senza distinzione di alcune genere“.

nella città in cui la politica, e non solo quella, percorre nei fatti, e non solo a parole, l’esclusione è bene richiamare il suo intervento  capace di essere di monito: l’accoglienza di chi ha bisogno deve essere un dovere per tutti… senza distinzione di alcun genere.

condividi:

One Response to “Franceschino Carpani “senza distinzione di alcun genere””

  1. Franceschino ha detto:

    Onorato per l’attenzione! Hai sempre un cuore di mamma. Grazie Franceschino.

Lascia un Commento