Cosa abbiamo fatto di male alla Divina Provvidenza?

Laura Castelletti, 20 luglio 2010 » non mi piace, pensieri in libertà

Quante volte in passato già don Gianni Baget Bozzo ce lo aveva annunciato? Ora che lui non c’è più  ci pensa Don Verzè a dichiarare che ” Berlusconi è stato mandato dalla divina Provvidenza per salvare il Paese”. A questo punto  è il caso di chiederci cosa abbiamo fatto di male alla Divina Provvidenza per colpirci da quasi un ventennio.

condividi:

4 Responses to “Cosa abbiamo fatto di male alla Divina Provvidenza?”

  1. roberto ha detto:

    La cosa che mi dispiace, e lo dico in tutta sincerità, è che ci sono fior di persone (non parlo appositamente di politici) nel “suo” centrodestra, con la voglia di mettersi a disposizione della cittadinanza, osservo soprattutto la nostra “piccola” realtà, che purtroppo finiscono con il vivere all’ombra di questa ingombrante presenza, che ha fatto dell’apparire il suo cavallo di battaglia.

  2. Jebediah Wilson ha detto:

    X Roberto
    Ingombrante presenza mi pare un eufemismo…

    Salvare il paese? Da cosa?
    Salvarsi le imprese …forse…
    o salvarsi dalle patrie galere… (missione compiuta)

    A questo punto sorge spontanea la domanda: e se Baget Bozzo (cliccate su Jebediah Wilson) fosse un emissario del Dimonio?

  3. Mafalda ha detto:

    Mettiamo un limite alla divina provvidenza

  4. Haran Banjo ha detto:

    la divina provvidenza? forse quella che aveva mandato cavallette e le altre nove piaghette egiziane?

Lascia un Commento