Che fai se ti prendono a mazzate la porta di Brescia per Passione?

Laura Castelletti, 21 ottobre 2010 » non mi piace, pensieri in libertà

per noi di brescia per passione la sede è come una casa calda e accogliente. qui ci troviamo per stare insieme, per le riunioni, per il giovedì del panino, per i seminari di studio, per il corso “impara a parlare in pubblico”, per discutere di politica, per assaggiare il cibo cinese che martina e giulio hanno imparato a fare quando sono stati all’estero, per preparare l’attività del consiglio comunale, per incontrare persone nuove, per fare da “modelli” alle sperimentazioni fotografiche di ermi, per approfondire i temi ambientali… spesso per “scontrarci” e “incontrarci” su temi che riguardano la nostra città.

oggi la nostra casa è stata colpita, violata e derubata. brutta storia, pessimo inizio di giornata… meglio il seguito.

e’ stato come riceve un pugno nello stomaco il mio arrivo mattutino in piazza bruno boni. la porta di vetro presa a mazzate, vetri ovunque, sangue, qualche sputo e il nostro computer (la nostra memoria storica!) sottratta. prima lo stupore, poi è arrivata l’arrabbiatura, poco dopo gli amici dell’associazione che piano piano hanno cominciato a raggiungermi. i carabinieri hanno poi iniziato la lunga trafila dei rilievi  e della raccolta delle testimonianze.

i giornalisti sono arrivati prima della notizia (la città è piccola e tutto si propaga alla velocità del vento).

nel giro di una oretta ecco spuntare prima  i nostri “vicini” finiani (confesso che in un primo momento, visto il clima politico di queste ore, ho pensato “non è che volevano colpire loro e hanno sbagliato mira?”) e  poi il sindaco paroli a portare la solidarietà. tante le telefonate, i messaggi e gli amici che sono venuti a vedere se serviva una mano.

cara

il nostro “panino del giovedì”  oggi è stato inevitabilmente più mogio del solito e ci ha visto concentrati a immaginare come autofinanziarci per pagare porta e computer nuovi. poi, come in qualche fortunata occasione accade, la giornata ha cambiato faccia. prima è arrivato un computer portatile e poi la vetrata della porta. brescia per passione ha amici che le vogliono bene e che in lei credono. regali inaspettati e spontanei che fanno bene allo spirito… e alle tasche dell’associazione.

raccogliere i vetri e ripulire  la sede con il cuore più leggero ci è costato meno fatica.

grazie ai tanti che ci sono stati vicino hanno condiviso con noi questa giornata. grazie a chi ci ha aiutato.

sappiamo che ci sono le impronte, c’è il sangue e soprattutto c’erano le telecamere del condominio in azione. dovrebbe non essere difficilissimo individuare i colpevoli. per noi la vicenda è conclusa.

Rassegna stampa:

Sfondata la porta di Brescia per Passione-Giornale di Brescia

Spaccata a Brescia per Passione-BSoggi

condividi:

28 Responses to “Che fai se ti prendono a mazzate la porta di Brescia per Passione?”

  1. Nikbarte ha detto:

    No comment, …. anche se ci sarebbe tanto da comment ….

  2. nanni ha detto:

    la mamma dei cretini è sempre incinta

  3. Laura ha detto:

    Mi dispiace molto, non arrendetevi. Possono rompere i vetri, non i vostri sogni e le vostre idee!

  4. Qol Sakhal ha detto:

    Solidarietà, solidarietà totale.

  5. Carlos Mac Adden ha detto:

    Tutti noi di MadeinBrescia, che condividiamo la passione per la nostra città, vi siamo vicini. A titolo personale credo e spero che la matrice di questo atto sia più vicina all’imbecillità che ad altro.

  6. Aldo ha detto:

    poco da dire: solo tanta rabbia….

  7. filippo ha detto:

    Laura ti esprimo la mia solidarieta’
    Associazione culturale Egidio Marchetti botticino

  8. Luciana ha detto:

    Completa solidarietà ed un grande augurio per un riavvio luminoso dell’attività del luogo simbolo di incontri scontri che fanno tanto bene alla città.
    Un abbraccio Luciana

  9. gaia ha detto:

    ho un motivo in più per venire a trovarvi prestissimo, anche se abito a quasi 50 km di distanza!!!!
    Dai Laura,
    un abbraccioa tutti voi

  10. umberta ha detto:

    mi dispiace molto cara laura !!!
    purtroppo gli episodi di inciviltà,violenza,vandalismo sono sempre più frequenti e a questo punto che dire : speriamo che li becchino !!!
    umberta

  11. daniela ha detto:

    anch’io spero che li becchino e che paghino. Anch’io vi offro il mio sostegno, a voi e a tutte le sedi che subiscono attacchi di questo tipo. Forza Laura.

  12. Mario ha detto:

    usssignur! ci mancava anche questa. ma e’ un incidente di percorso assolutamente minimo. so che non intacca in alcun modo spirito e passione. quindi sono per la regola del “meno se ne parla, meno si fa il gioco dei cretini”. a presto!
    M.

  13. Roberta ha detto:

    si pensa!

  14. Roberta ha detto:

    MI DISPIACE

  15. stellina ha detto:

    non ci sono veramente commenti, positivo riconoscere tanti amici… auguri e forza !.. tutta la solidarietà possibile …

  16. adriano liloni ha detto:

    prometto che passo a trovarvi e continuate……

  17. mario.v ha detto:

    forza laura sei tutti noi………………

  18. valeria ha detto:

    Gli amici non ti mancano, continuare è la cosa più importante.

  19. Benzo ha detto:

    Dopo una giornata di amarezza, oggi è ricominciata, finalmente, la normale attività. Tanta gente in sede, prossimi incontri e corsi da programmare, tante risate da condividere con tutti voi!!!

  20. sMarti ha detto:

    Eccomi, un po’tardi..
    Sono stata alle prese con denunce e simili anche io causa furto di mio portafoglio (con ovviamente tutti documenti, carte di credito etc etc dentro) e cellulare..
    Ho letto meglio solo ora.. Brutto colpo, mi dispiace molto..
    Cmq quelli che cercano con queste azioni , con la violenza, di colpire gli altri alla fine dimostrano sempre di essere i piu’ deboli..

    L’amicizia, la caparbieta’, i sogni battono sempre tutto e tutti.. come si direbbe in Cina
    Jiayou Jiayou!!!!!!!!!!!!!!

    Un abbraccio a te Laura e a tutti gli amici di Brescia per passione!
    sMarty

  21. Laura Castelletti ha detto:

    da facebook:

    Oka PeccaMinosa Mi aggrego solo ora perché ne ero all’oscuro. Non so cosa dirle, ma le sono vicina.
    Sia forte come nel suo stile!
    Un caro saluto
    OKA

    Alfredo Papa ‎…. le solite teste calde che invece di andare a lavorare…. o non hanno potuto andare allo stadio…. si sono sfogati così…… e che ci vuoi fare…….

    Serena Anselmini che schifo.

    Giuseppe Luci cose vergognose

    Pippo Piarulli letto ora… che dire?

    Vorreiessere Audrey Mi dispiace!
    … Ovviamente ti incazzi… Ma non serve a nulla…
    Prendi atto di una situazione spiacevolissima e magari, nel tuo stile, ti fai anche tante domande….

    Alessandro Ravelli Damioli TI SONO VICINO LAURA, E’ UN ATTO INQUALIFICABILE, CONTINUA CON LA TUA OPERA DI DONNA DEMOCRATICA E SENSIBILE, PER UNA BRESCIA MIGLIORE, E ANCHE A NOME DI TUTTO IL PARTITO DEMOCRATICO ESPRIMO LA NS SOLIDARIETA’ E VICINANZA

    Francesco Loda Signora Castelletti le porto anche la mia solidarietà.

    Samuele Tognolini pratico: se avete bisogno di una perizia per l’assicurazione…….

    Laura Castelletti ‎@pratico: se ho bisogno chiedo…grazie

    Arianna Gnutti Non sapevo,Laura,mi spiace tanto!

    Alberto Rampi Non serve che ti dica quanto mi dispiace, avrei preferito si accanissero con i vicini. Forse , però sarebbe il caso di mettere un sistema d’allarme.

    Daniela Conte Mi dispiace molto… Che tristezza…

    Cristina Vittorielli Leggo solo ora…senza parole….

    Fabio Tavelli letto ora. vergognamoci per loro. forza Laura
    ft

    Santina Bianchini mamma mia, che livello… mi spiace, molto…. anche e soprattutto per loro…. senza argomenti…. continuo a pensare che il clima in generale sia troppo teso…. un abbraccio Laura…. noi siamo comunque sempre troppo avanti..

    Corrado Ghirardelli non vi è limite all’imbarbarimento della politica..mi spiace..

    Francesco Rusconi Giribardi Lo leggo ora Laura ! Che tristezza…mi dispiace molto!

    Giorgio Vanzani ‎:-(

    Giovanni Nonnato La più fraterna solidarietà.

    Claudio Cominardi Un motivo in più per continuare a combattere l’ignoranza con la civiltà.

    Antonio Mazzuca Gli ideali saranno sempre più forti della violenza.

    Anna Vitale Santin tutta invidia….

    Edward Richard Battisti Il vetro si cambia quella che non cambia e la stupidità di certa gente sempre alla ricerca del colpo ad effetto

    Licia Bergonzi che fai? ti rimbocchi le maniche, dai una pulita e vai avanti… forza Laura!

    Paolo Bertini mi dispiace moltissimo per l’accaduto, spero, anzi sono sicuro che sia solo un episodio isolato, chi ama il proprio territorio e si batte per i suoi ideali può essere solo rispettata, su coraggio vedrai che le persone SANE ti sono vicine.

    Mauro Crestini la sostituisci 🙂 e pensi a quanto lavoro c’è ancora da fare.

    Franco Bertan Spero che le autorità preposte prendano provvedimenti per questo atto e per tutto ciò che accade nella piazzetta, comprese le scritte e gli incivili decori sui muri. Esprimo la mia sincera solidarietà.

    Roberto Faganello mi spiace veramente tanto, come l’avessero fatto a me…

    Giulio Castellazzo Reagisci, Laura mia, è la beffa migliore che tu possa dare a quei poveretti

    Maria Rosa Lerda Sconcertata. La violenza mi spiazza sempre: e’ un linguaggio che non so decifrare e quando mi passa accanto mi fa sentire estranea al mondo.

    Giorgio de Martin Un atto di inciviltà che mi auguro sia frutto solo di stupidità e non abbia risvolti politici. Tutta la mia vicinanza e solidarietà.

    Sara Balsamo Gesti del genere appartengo ad animali allo stato brado, non a chi fa realmente politica; questo Laura lo sa bene proprio xche’ politico di spessore.

    Veronica ૐ Pede Ho appena letto anch’io. Spero proprio si sia trattato di un “banale” furto perchè sarebbe già brutto così, figuriamoci se aggiungiamo le ombre di un movente politico…

    Benedetta Terpisah Bonardi Mamma♥ Mi ha detto la tua figlia naturale che cosa è successo alla sede. Mi dispiace tanto. SONO CON TE.

    Franco Lo Vecchio Apprendo in questo momento da Teletutto, il fattaccio che è accaduto alla tua associazione. Ti e vi sono vicino in questo momento.
    Tutta la mia solidarietà oltre che stima.
    Non scoraggiamoci!
    Franco

    Mauro Bonometti Alla Miglior Donna della politica bresciana tutta la mia solidarieta’……..!!!!!!

    Andrea Caracò ‎…gesti inqualificabili di delinquenti ingiustificabili…Solidarieta’ totale a te e ai tuoi collaboratori!

    Sara Manco Che brutta gentaglia che c’è in giro!!!! 🙁 🙁 🙁

    Stefano Ambrosini solidarietà totale per l’evento infausto…speriamo che almeno i dati dei pc possano essere recuperati…

    Vladimir Frenna mala tempora currunt..solidale anche io..

    Giovanni Zucchetti Per quanto possa valere avete la mia solidarietà …..

    Marco Morgan Abbadati Ho appreso dell’accaduto occorso alla vostra sede. Esprimo il mio rammarico per l’inqualificabile gesto e la mia solidarietà a te ed i tuoi collaboratori.

    Giandomenico Gangi La mia solidarietà per quanto accaduto……..”solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidita’ umana, ma non sono sicuro della prima” (Albert Einstein). A presto!!

    Tiziano Gualtieri Dispiace anche a me per quello che è successo, ma sono sicuro che la tua tenacia (che ho avuto modo di conoscere e apprezzare) non sarà minimamente scalfita. Mi auguro solo che, viste le telecamere, l’autore del gesto sia il vero responsabile e non un “poveretto” assoldato da chi non ha coraggio di agire in prima persona. Un abbraccio

    Carla Bino Cara Laura ho letto solo ora…e mi spiace molto. poveretti loro. e brava tu che continui per la tua strada con passione!

    Alberto Luciano mi dispice per l’atto vandalico subito da brescia per passione. Ciao Alberto

    Severino Busi Solo ora abbiamo saputo del gesto odioso compiuto presso la tua sede, “speriamo ” sia solo il gesto di qualche imbecille. Ric\evi da me e Laura tutta lamostra solidarietà, con la speranza che simili fatti non avvengano più.

    Giorgio de Martin Un atto di inciviltà che mi auguro sia frutto solo di stupidità e non abbia risvolti politici. Tutta la mia vicinanza e solidarietà.

    Gianpiero Viola ai tutta la mia solidarietà,quanti inbecilli ci sono ancora in giro,

    Michele Pinna Ciao Laura mi dispiace che qualche imbecille ti abbino danneggiato la vetrina della vostra sede bisogna dire che ancora ad oggi ci sono persone che non sanno vivere civilmente e devono sempre rovinare il lavoro delle persone

    Giovanni Sala Ciao Laura ti esprimo tutta la mia solidarietà……mi auguro che sia solo un gesto fine a se stesso di qualche idiota!!!!!!!!

    Fabio Ferdinando Fedi laura esprimo il mio disappunto su quanto successo alla vs sede , purtroppo l educazione e il rispetto delle cose degli altri è diventato un hobbj , mi auguro che chi ha fatto questo gesto , prima o poi succeda anche a lui o loro , impareranno nella vita cosa vuol dire offendere il lavoro degli altri bello o brutto che sia ,,,,, con stima fff

    Emanuele Dall’Asta Ciao Laura, ho letto e mi dispiace profondamente!!!!Ti sono vicino, ti sono accanto, a te la mia solidarietà!!!!!!!!!Il mio pensiero va a te!!!!!!!!Ti è vicino spiritualmente mio padre e mia madre e ti saluta!!!!!Mi auguro di non leggere più certe notizie!!!!!!
    Il nostro pensiero in questo momento va a te!!!!!!A presto!!!!!!!!!Emanuele

    Sergio Cortelazzi ‎”Semplice” vandalismo? Provocazione politica? Intimidazione?
    Qualunque sia stato il motivo, è indubbiamente un atto inqualificabile da condannare fermamente.
    Esprimo tutto il mio rammarico per quanto accaduto e, per quanto poco possa servire, tutta la mia solidarietà.

    Francesco Schettino sono colpevolmente all’oscuro di ciò che è capitato..e me ne scuso…in ogni caso avendo dedotto l’increscioso accaduto dai diversi messaggi di solidarietà, Ti aggiungo il MIO…

    Federico Passeri Ti esprimo grande solidarietà per l’inqualificabile gesto di intimidazione subito.Continua cosi!

    Roberta Gozio forza e coraggio che il male è di passaggio!

    Davide Cordua Ho lettto ora da Roma quello che è avvenuto.. Laura è successo perché qualcuno vi teme!! state diventando troppo grandi e troppo importanti per la città!! un abbraccio

    Carlo Gironda Lauretta non farti abbattere…sei e rimani la più forte..baci

    Beatrice Luongo Un abbraccio virtuale!!!!!!!!! :DD

    Flavio Bonardi Carissima Laura, ti esprimo veramente la vicinanza mia e anche della Circoscrizione Centro che ho l’onore pro-tempore di rappresentare. Fatti come quelli accaduti sono espressione di ignoranza e di stupidità.
    Auguro a te e a tutti coloro che frequentano “Brescia per Passione” di continuare a lavorare e proporre iniziative ed interventi nell’ottica vera di partecipazione democratica alla gestione della cosa pubblica.
    A te, Laura, il mio affetto e la mia vicinanza!!! Con grande stima!!! Un forte abbraccio a te e “virtualmente” a tutti i tuoi collaboratori e simpatizzanti!!!!

    Gianluca Damioli Mi associo con quanto detto dal Presidente per l’atto ignobile ed inqualificabile che avete subito.

    Orietta Guerini Carissima ormai non c’è + rispetto di nulla comunque non mollare mai

    Piergiorgio Gamba ‎…come sempre ci sono in giro i”balordi” …di professione!!!.. « Fama di loro il mondo esser non lassa;
    misericordia e giustizia li sdegna:
    non ragioniam di lor, ma guarda e passa. »..

    Stefania Guana la verità è che la violenza è figlia della paura e le donne intelligenti fanno paura. solidarietà femminile

    Sandro Gariano Sono solidale con lei, ultimamente troppo spesso la libertà di pensiero viene repressa da chi delle istituzioni dovrebbe essere servitore anzichè farla da padrone. Buon lavoro.

    Studenti Per Brescia Solidarietà per l’accaduto…e buon proseguimento.

    Matteo Meroni ciao Laura, mi dispiace per il fattaccio… oggi il sole splende oltre le ns. amate particelle PM10. look forward…

    Nicolò Gatta anche fosse “solo” il gesto d’un balordo, dopo l’incazzatura sono sicuro che la prossima tua/nostra reazione sarà comunque quella di metterci ancora più Passione!

    Vorreiessere Audrey Ciao Laura!
    Buona giornata.
    E direi che peggio di ieri non potrebbe essere.
    L’hai già detto che se hai bisogno chiedi. Non so so posso servire… ma dillo.
    La solidarietà verbale (e si spera sincera e non “pelosetta”) non sempre e sufficiente!
    Ri-ciao cara, coraggiosa donna!

    Francesco Maniscalco All’imbecillità umana non c’è mai fine…tutta la mia solidarietà a te e a chi ti è vicino…

    Venanzio Pagani anche se non siamo politicamente vicini ti reputo una persona valida e sensibile alle esigenze della gente quello che hanno fatto alla sede del tuo movimento mi da fastidio
    anche se fosse solo un furto o un gesto isolato mette in risalto quanto per la giunta sicurezza sia solo uno slogan elettorale o una scusa per stroncare ogni dissenso incotrollato
    ti esprimo la mia solidarietà che penso sia anche di tutti i comunisti bresciani che si riconoscono in rifo

    Giovanna Benini Sono molto dispiaciuta Laura! Tu e Brescia per passione avete tutta la mia solidarietà. Questi gesti di aggressione a sedi politiche e culturali democratiche mostrano tutta la debolezza di chi li compie ma lasciano profonde ferite in chi li riceve!

    Gaetano Vizzoca hai tutta la mia solidarietà

    Natalia Danesi Ho saputo…mi dispiace…un abbraccio

    Laura Parenza sono dispiaciuta per l’accaduto soprattutto perchè è stata presa di mira una sede dove si fa cultura, si discute, si fa politica in modo democratico!

    Libero Pensiero solidarietà per l’accaduto.

    Laura Di Palma Coraggio… Purtroppo al mondo ci sono ancora troppi selvaggi allo stato brado… Incivili…
    2

  22. Sergio Tonincelli ha detto:

    Mi dispiace molto.

  23. Gabriele Avalli ha detto:

    Senza parole… l’ ignoranza non ha limite. Un sospiro e Avanti!

  24. Laura Castelletti ha detto:

    una mail anche da Carla Bisleri:
    Carissima Laura, ho visto ora al tgteletutto il gesto infame e aggressivo contro la sede della Tua Associazione. Mi spiace per i danni materiali e morali che avete subito, ti e vi manifesto tutta la mia solidarietà e amicizia.

    Coraggio Laura! anche se non ti manca… requisito sempre più necessario per fare politica seriamente in questo paese ormai fuori controllo e in una città che avrebbe dovuto essere la roccaforte della sicurezza! Un abbraccio Carla

  25. Armando Pederzoli ha detto:

    Carissima Laura, vengo a sapere della violenza inflitta alla vostra sede solo ora, dopo una settimana di assenza per lavoro da Brescia. Mi dispiace molto sia per l’aspetto contingente del danno arrecato alla sede, così poco anonima e forse per questo più attraente, sia per l’atto di violenza in sé: un atto decisamente spiacevole e mortificante.
    Leggo però allo stesso tempo del calore espresso dai tuoi tanti amici e dei gesti generosi che si sono immediatamente manifestati: è un bel segno.
    Non ho mai approfittato dei tuoi inviti presso la vostra sede, verrò a trovarvi.
    Un abbraccio forte.

  26. Francesco ha detto:

    Mi dispiace Laura per questa ferita ma leggo e vedo tanta solidarietà e aiuto immediato … come dire tu aiuti la città e la città aiuta te.

  27. Laura Castelletti ha detto:

    Una mail della Presidente del Consiglio Comunale che, insieme alla sua visita in sede, abbiamo molto gradito:

    Cara Laura,

    con la presente voglio esprimere a te e a tutti i tuoi colleghi, amici, collaboratori di Brescia per Passione solidarietà per il vergognosissimo gesto che vi ha visto vittime.

    Quando ho saputo dell’accaduto sentimenti di incredulità, sgomento e rabbia hanno lasciato spazio ad una infinita tristezza. Mi sono chiesta come sia possibile che gesti di tale aggressività possano ancora accadere e soprattutto nella nostra città. Mi sono chiesta come sia possibile che la “casa” di ciò che è più di un gruppo politico ovvero donne e uomini che vivono per divulgare i propri pensieri, i propri ideali, venga profanata con tale violenza. Le mie domande non trovano risposta. Non esiste risposta!!!!

    Chi segue la vita politica della nostra città non può che rendere atto a te e al tuo gruppo di aver sempre mantenuto toni pacati, di aver sempre lavorato per la costruzione e non per la distruzione, di aver sempre dimostrato volontà di collaborazione seppur mantenendo le proprie idee e ideali. E quindi tale gesto è ancora più incomprensibile.

    Sono vicina a te, a Maffy, a Laura, a Dionigi e a tutti coloro che oggi si sono sentiti profanati.

    Un abbraccio

    Simona

  28. Luciano Corda ha detto:

    Questi sono i nostri tempi…
    Forse semplicemente dei poveracci, o forse – chissà? – di fronte a “Brescia per passione” qualcuno non resta indifferente e nutre invidia e fastidio.
    Un abbraccio di solidarietà.

Lascia un Commento