Bilancio di una notte

Laura Castelletti, 14 ottobre 2013 » Arte e Spettacolo, mi piace


la notte bianca della cultura è appena trascorsa, tante persone per strada, nei musei, nelle piazze. la città in movimento dopo il tramonto piace sempre di più a noi bresciani. 6×6 è stato un successo. la vera sorpresa, almeno per me, è stato il “tutto esaurito” a santa giulia. fino a tarda notte è stato un via vai di persone interessate a visitare le sale del nostro museo e capaci, anche se si trattava di un ritorno, di stupirsi.

 

mi ha fatto piacere anche la grande affluenza al viridarium, luogo che amo particolarmente e che, con una certa cocciutaggine, ho voluto venisse considerato una delle tappe della notte. uno spazio troppo bello e poco conosciuto che l’illuminazione notturna ha reso magico. per tantissimi si è trattato di una scoperta. ho dato indicazioni agli uffici perchè da primavera possa essere accessibile anche dall’esterno e non sia più necessario accedervi attraverso il museo. e’ uno spazio meraviglioso, deve essere rispettato, ma prima di tutto vissuto.

 

 

 

condividi:

2 Responses to “Bilancio di una notte”

  1. Marco Solfrini ha detto:

    Riuscire a collegare la festa culturale ad una festa anche culinaria: ad esempio fissando in contemporanea una data di quella dei Sapori Europei, che nel weekend scorso era a Bergamo, e decentrando i diversi stand nei punti limitrofi a quelli della cultura o nei percorsi di collegamento. Vedasi Malmoe Festival in Agosto in Svezia…

  2. Andrea Zanetti ha detto:

    Laura un piccolo consiglio: si potrebbe fare qualcosa per l’anfiteatro romano? Ora come ora è lasciato a se stesso, privo di illuminazione, cartelli e pieno di erbacce.
    E’ una delle meraviglie che abbiamo in “casa”: dovremmo valorizzarlo al meglio !

Lascia un Commento